CeraVe Mag
Talloni Screpolati Cause Rimedi

Come trattare i talloni screpolati

>

Screpolature e piccole crepe nel tallone non sono soltanto una questione estetica. I talloni screpolati sono un fastidioso inestetismo soprattutto durante la bella stagione, quando tutti vorrebbero indossare ciabatte o sandali senza preoccuparsi dell’estetica. Molti però ignorano che quello che in apparenza può sembrare un semplice problema estetico, potrebbe nascondere conseguenze più serie. Ecco allora cosa sapere sui talloni screpolati, dalle cause scatenanti ai rimedi più efficaci.

Talloni screpolati: le cause

I talloni screpolati, possono colpire indifferentemente uomini e donne di tutte le età, anche se invecchiamento cutaneo e pelle secca sono sicuramente due presupposti importanti. Si tratta inoltre di una condizione che a lungo andare può portare a fastidi, dal momento che all’interno delle screpolature della pelle possono annidarsi microbi. E’ quindi importante correre ai ripari il prima possibile. Come fare? Per esempio individuando i primi segnali che generalmente sono:

  1. prurito nel profilo del tallone;
  2. secchezza e desquamazione;
  3. pelle molto asciutta e comparsa delle prime screpolature;
  4. fastidio e sensibilità della parte;

Ma quali le cause scatenanti di talloni screpolati?

  1. Pelle secca chi ha questa tipologia cutanea deve porre maggiore attenzione e mettere in atto tutte le iniziative necessarie per ammorbidire i talloni.
  2. Essere sovrappeso: il piede ma soprattutto il tallone deve sopportare quotidianamente il peso di tutto il corpo, quindi potrebbe risentire dello stress meccanico e squamarsi
  3. Condizioni personali particolari, come alcune patologie
  4. Carenze nutrizionali: i talloni screpolati potrebbero essere segno di una carenza di ferro, calcio, vitamina E o zinco.

Scarsa igiene: se non accuratamente detersi e idratati i talloni possono screpolarsi Individuata la causa principale, si può passare quindi ai rimedi, cercando di capire come ammorbidire i talloni e quale prodotti utilizzare.

Talloni screpolati: i rimedi

Come ammorbidire i talloni? Innanzitutto, con una crema, quindi seguendo alcuni accorgimenti. Una buona crema per talloni screpolati è la crema piedi rigenerante CeraVe per pelli molto secche, screpolate e ruvide. Si tratta di un prodotto che svolge una leggera azione esfoliante per rimuovere le cellule morte che impediscono di idratare la parte a fondo. Con la tecnologia CeraVe MVE (Multivesicular Emulsion) a rilascio lento, idrata i piedi e i talloni fino a 24 ore. La crema inoltre si assorbe rapidamente e permette di indossare calzini e scarpe con molta praticità.

Trattare la pelle secca dei talloni fortunatamente è possibile e semplice e il primo passo è rappresentato dal trattamento dell’eccessiva secchezza della pelle. La crema per talloni screpolati infatti andrebbe applicata più volte al giorno e la crema piedi rigenerante CeraVe, rimuovendo il primo strato di cellule morte, può contrastare anche la pelle più ruvida, lasciando la parte morbida e rinnovata.

La cosa migliore poi, per poter far respirare il piede, sarebbe quella di indossare calzini di cotone o altre fibre naturali e scarpe traspiranti.