Logo CeraVe CeraVe Mag

Icon > Mani e Piedi

Come scegliere la crema per le mani secche e screpolate

Glicerina, acido ialuronico, urea o ceramidi? Quali gli attivi più utili per una crema mani e come fare per sceglierla, soprattutto se particolarmente secche e screpolate? Ecco una mini-guida alla scelta.

Cura delle mani

Crema per le mani: quale scegliere

La pelle delle mani generalmente subisce molto più stress rispetto a quella del resto del corpo. Per questo ha bisogno di essere adeguatamente protetta con guanti e creme specifiche. Qui, infatti, la pelle subisce l’aggressione di detergenti, disinfettanti, solventi e materiali di ogni altro tipo; ecco perché tende ad arrossarsi e si secca fino a presentare screpolature importanti. Inoltre, mentre la pelle del viso è sempre protetta e trattata con cosmetici specifici, quella delle mani viene facilmente trascurata. Il motivo principale? A nessuno piace lavorare con la sensazione di unto. Ecco allora che in soccorso della pelle di questa parte così bistrattata del nostro corpo arriva la crema per le mani. Ma come fare per scegliere quella più adatta? Iniziando dalle proprie esigenze, proprio come si fa con la crema viso. Lavorate spesso con solventi, coloranti, detersivi e altri agenti particolarmente aggressivi? La pelle delle mani avrà bisogno di mantenere costante la propria idratazione per essere più resistente e compatta. Lavorate all’aria aperta? Avrete bisogno di un’azione anti-age e protettiva per evitare la formazione precoce di macchie e segni di invecchiamento. Chi poi ha una pelle delle mani particolarmente secca, avrà bisogno di una crema che restituisca la giusta componente lipidica, che gioca un ruolo fondamentale per mantenere la sua naturale struttura di difesa.

Crema per le mani secche e screpolate: quali ingredienti?

Come fare per scegliere la crema per le mani secche e screpolate? Quali gli ingredienti da individuare? Glicerina, olio di oliva, burro di karité, olio di mandorle dolci e aloe vera: sono tanti gli ingredienti che una crema mani può contenere, ma quali preferire? Questi i principali e i loro benefici.

  • Glicerina: per lasciare una pellicola umettante che restituisce alla pelle morbidezza e idratazione; concorre inoltre ad alleviare rossori e screpolature anche profonde della pelle;
  • Urea: per idratare e ammorbidire ma soprattutto per favorire l’esfoliazione delle cellule morte, stimolando la fase di rinnovo cellulare;
  • Grassi: i lipidi concorrono all’efficacia delle formule aiutando la pelle a mantenere quella struttura che permette alla pelle di svolgere una naturale funzione di barriera nei confronti degli attacchi degli agenti esterni.

La crema mani riparatrice CeraVe per pelli secche e screpolate, contiene acido ialuronico per trattenere una corretta idratazione, niacinamide per lenire e migliorare l’aspetto della pelle e infine i 3 ceramidi essenziali, ossia i lipidi che permettono alla pelle di funzionare da barriera naturale. La crema sfrutta inoltre la tecnologia brevettata MVE che permette di rilasciare gli attivi lungo tutto l’arco della giornata mantenendo la pelle idratata fino a 24 ore. Ipoallergenica e senza profumo, questa crema è adatta anche alle pelli sensibili e, grazie alla sua texture leggera si assorbe facilmente.

Quando e come applicare una crema per le mani

Se avete optato per una crema mani particolarmente densa, il consiglio è di applicarla la sera prima di andare a dormire, in modo da lasciare alla pelle un ampio arco di tempo per assorbirla. La stessa crema potrebbe essere applicata anche durante la giornata, magari indossando dei guanti di lattice. In alternativa, si può optare per una texture più leggera, da applicare a proprio piacimento in qualsiasi momento della giornata.

Per prendersi cura della pelle delle mani, comunque, è importante non solo scegliere la crema mani adatta ma anche detergenti e saponi idratanti che conservino la componente lipidica della pelle. Il detergente idratante CeraVe, per esempio, è una lozione non schiumosa che deterge e idrata al contempo, mantenendo gli equilibri della pelle di mani e corpo.