Logo CeraVe CeraVe Mag
Trattamento Pelle Grassa

Trattamento della pelle grassa: come farlo e con quali prodotti

Icon > Viso

La pelle grassa si presenta lucida, unta e dal colorito spento e grigiastro. Può essere dovuta a sbalzi ormonali, ed è una condizione tipica soprattutto dell’età adolescenziale. La pelle grassa  nella sua manifestazione più seria, può presentare una texture  ruvida e irregolare, spesso arrossata e può diventare a tendenza acneica

Per essere certi di avere la pelle grassa è sufficiente fare un piccolo test casalingo: basta prendere una velina da trucco e premerla per qualche secondo sul viso, una volta tolta, è sufficiente osservarla attentamente, se sul dischetto sono presenti residui umidi e untuosi è molto probabile che la vostra pelle sia effettivamente grassa.  

Tipologie di pelle grassa

Il trattamento pelle grassa deve essere mirato, la cute impura può infatti presentarsi sotto diverse forme: 

  • Pelle grassa oleosa: il sebo presente in questo tipo di pelle è decisamente più fluido, pertanto la superficie cutanea appare molto più lucida e con pori dilatati.  
  • Pelle grassa asfittica: il sebo presente è così denso da ostruire i follicoli, esso è quindi responsabile della formazione di comedoni chiusi (punti bianchi) o aperti (punti neri); questa tipologia di pelle si presenta particolarmente ruvida al tatto e molto più spessa.  
  • Pelle grassa seborroica: in questo caso le ghiandole sebacee producono una quantità molto elevata di sebo, i pori risultano quindi essere molto dilatati e visibili.  
  • Pelle mista: è possibile che la pelle si presenti grassa soltanto in alcune zone del viso, solitamente fronte, naso, e mento (Zona T), e secca in altre aree, come guance e zigomi. 
  • Pelle grassa: la pelle grassa a tendenza acneica è particolarmente soggetta alla formazione di brufoli anche molto fastidiosi; questo tipo di pelle presenta spesso segni conseguenti le manifestazioni tipiche della pelle a tendenza acneica.

Vediamo ora nel dettaglio come trattare la pelle grassa

Pelle grassa: rimedi e consigli

Come pulire la pelle grassa? Quali sono i prodotti più adatti da utilizzare per pelli impure? Come abbiamo visto in precedenza, le ghiandole sebacee di questa particolare tipologia di pelle, tendono a produrre molto più sebo del necessario, questo eccesso si concentra così negli strati superficiali della cute ostruendone i pori e donando alla pelle quell’aspetto oleoso e dal colorito spento. 

È importante sottolineare che, seguire una dieta squilibrata, assumere alcuni farmaci e utilizzare prodotti cosmetici non adatti al proprio tipo di pelle potrebbe peggiorare la situazione; per questo motivo, è importante assumere cibi sani, ricchi di vitamine che possono giovare alla pelle e ridurre il consumo di grassi, inoltre, seguire una beauty routine mirata è altrettanto fondamentale per il trattamento della pelle grassa, impura e a tendenza acneica. Vediamo allora tutti i passaggi da seguire per la pulizia pelle grassa.  

  1. Detergere: la detersione è il primo step fondamentale per prendersi cura della pelle grassa, il detergente  per la pelle grassa deve essere delicato per non spingere la pelle a difendersi producendo ancora più sebo. La schiuma detergente viso e corpo di CeraVe rimuove le impurità e il make-up con delicatezza, rispettando la pelle. Questa schiuma detergente rimuove il sebo in eccesso e lascia sulla pelle una piacevole sensazione di freschezza, inoltre, è arricchita con 3 ceramidi essenziali, acido ialuronico e niacinamide per aiutare la pelle a mantenere la sua struttura forte e resistente nei confronti degli agenti esterni.
  2. Tonificare: utilizzare un tonico senza alcool dopo la detersione può favorire la chiusura dei pori, riequilibrare e purificare attentamente la pelle grassa .  Esfoliare: utilizzare un prodotto esfoliante una o due volte la settimana è l’ideale per pulire fondo la pelle, eliminando le cellule morte e il sebo in eccesso, donando alla pelle nuova luce e un colorito e un aspetto sano. 
  3. Purificare: la pelle grassa può presentare spesso punti neri, imperfezioni e impurità cutanee che possono essere trattati efficacemente utilizzando una maschera dermopurificante e sebonormalizzante una, due volte la settimana. 
  4. Idratare e proteggere: al contrario di quanto si pensi, anche una pelle grassa ha necessità di essere idratata per poterne ristabilire il naturale film idrolipidico e scongiurarne la disidratazione; l’epidermide grassa va anche sempre protetta dagli effetti dannosi dei raggi solari che possono acutizzare il problema e peggiorare i segni conseguenti alla pelle a tendenza acneica.La crema viso idratante di CeraVe con SPF 25 è il prodotto ideale per idratare intensamente la pelle, difendendola dalla disidratazione e dai raggi UV per tutto il giorno.