Logo CeraVe CeraVe Mag
Crema a base di Urea

Icon > Corpo

Come usare la crema corpo con urea

Avrai già sentito parlare dell’urea come componente del fattore naturale di idratazione (NMF, acronimo per Natural Moisturizing Factor): scopri qui perché utilizzare una crema arricchita in urea e come applicarla. Mini guida all’utilizzo di un prodotto fondamentale per l’idratazione della tua pelle.

Crema all’urea: cos’è e a cosa serve

L’urea è una molecola presente naturalmente nello strato superficiale della nostra pelle che va a comporre il NMF, ossia il fattore naturale d’idratazione della pelle. È una sostanza umettante, capace di assorbire umidità per restituirla poi alla pelle. Una crema con urea è quindi una crema idratante particolarmente efficace per pelli disidratate e screpolate che svolge un’azione emolliente e ammorbidente.

Le principali proprietà di una crema con urea

Pelle idratata, morbida e liscia: i benefici più importanti di una crema con urea possono essere così riassunti. L’urea, infatti, una volta applicata per via topica, si solubilizza e penetra facilmente nella pelle. Una crema arricchita in urea, perciò, è consigliabile a chi ha una pelle secca o particolarmente ruvida e screpolata. L’urea ha proprietà emollienti, e favorisce un’opera di rinnovamento cellulare facilitando l’eliminazione delle cellule morte. Una crema con urea ha quindi proprietà idratanti e, favorendo il ricambio cellulare, stimola anche la rimarginazione dei piccoli spacchi caratteristici di una pelle particolarmente secca e ruvida.

Come e quando applicare una crema corpo con urea

Ammorbidisce, idrata e lenisce: una crema con urea può essere applicata sempre, estate e inverno e in qualunque momento della giornata, anche se ci sono momenti in cui potrebbe essere di particolare sollievo. Uno di questi, per esempio, è il post epilazione, perché una crema con urea, grazie alla sua azione emolliente, lenisce eventuali rossori dovuti allo strappo, reidrata e aiuta a rimuovere residui di cera. Dopo ogni doccia, oppure dopo un bagno in piscina, la crema con urea aiuta la pelle a ritrovare il suo equilibrio idrolipidico naturale.

Come scegliere una crema con urea

Una crema con urea può essere utilizzata anche in associazione con altri attivi. In caso di piedi, ginocchia o gomiti particolarmente ispessiti, per esempio, è importante scegliere una crema ad azione cheratolitica, rigenerante e levigante. Molto però, dipende anche dalla percentuale di attivo contenuto nel prodotto.

Sa crema levigante 10% Urea di CeraVe è una crema pensata per una pelle molto secca e ispessita o che presenti anche alterazioni dello strato corneo. Questo prodotto, infatti, idrata, esfolia e ammorbidisce al tempo stesso grazie alla combinazione di attivi come:

  • 10% di urea, per aiutare la texture della pelle a migliorarsi;
  • acido salicilico e acido lattico per una delicata azione esfoliante;
  • acido ialuronico per idratare;
  • niacinamide per un’azione lenitiva;
  • 3 ceramidi per rinforzare la barriera cutanea.

La crema levigante 10% urea di CeraVe può essere applicata ogni qualvolta se ne senta il bisogno: nel caso di sensazione di “pelle che tira”, quando si dovessero notare le prime screpolature e dopo ogni bagno o doccia. Un'unica accortezza: essendo presente anche una componente esfoliante, in caso di esposizione al sole, per evitare di sensibilizzare la pelle, si consiglia è di applicare anche una protezione solare.